Camorra e appalti, l’ospedale di Caserta sotto sorveglianza

Camorra e tangenti all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano, il viceministro dell’Intreno Filippo Bubbico risponde alla mia interrogazione: “La condizione di marcata illegittimità amministrativo-gestionale, contrassegnata negli anni oggetto di indagine da una diffusa elusione dei principi di trasparenza dell’azione amministrativa, è stata ritenuta suscettibile di valutazione al fine dell’attivazione di specifici interventi consistenti nel monitoraggio dell’attività dell’ente con particolare riferimento al settore degli appalti”.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...