Rosaria Capacchione candidata PD alle elezioni

“Ho accettato con entusiasmo la proposta del segretario Pier Luigi Bersani di continuare con il Pd, in Parlamento, la battaglia per un Paese – e un Mezzogiorno – libero da condizionamenti criminali. Un Paese – sostiene Rosaria Capacchione – nel quale è possibile immaginare un percorso più giusto per i cittadini, per gli studenti, per le imprese. Sono i temi sui quali, nel corso degli ultimi trent’anni, mi sono impegnata: facendo informazione, cercando di dare voce a quanti non ne hanno, raccontando le storie di quanti sono stati sconfitti dalla violenza mafiosa, di quanti non hanno avuto la possibilità di alzare la testa o sono stati costretti ad abbassarla. Cambio postazione ma non fronte, con la volontà di proseguire sulla stessa strada, mettendo a disposizione del Paese la mia esperienza di giornalista e quanto imparato in una terra, la Campania, tra le più difficili e maltrattate d’Italia.” — Rosaria Capacchione