Le aziende confiscate alla mafia sono di tutti

Aderisco alla proposta di legge della Cgil per il riutilizzo delle aziende confiscate alle mafie.

Mi impegno a portare nel prossimo parlamento questa proposta di legge, anche se non dovesse raggiungere le 50mila firme che servono per poter essere presentata come proposta di legge di iniziativa popolare.

Le aziende confiscate alla mafia devono essere considerate un patrimonio di tutti, messo a disposizione della collettività, di chi ne ha bisogno. Dobbiamo far in modo di riutilizzare le aziende che erano della mafia, per produrre e creare lavoro.

http://www.ioriattivoillavoro.it/io_riattivo/page_2.html